• diminuisci dimensione carattere
  • ripristina dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
 Home Page » Notizie » Notizie dalla Diocesi » 2014 » Luglio » Cura pastorale della parrocchia di Bossico 
Cura pastorale della parrocchia di Bossico







A Bossico la diocesi di Bergamo e la diocesi di Brescia aprono una nuova via di collaborazione e di fraternità. 
 
La comunità parrocchiale di Bossico, appartenente alla diocesi di Brescia, viene affidata alla cura pastorale dei sacerdoti di Sovere
Il Vescovo Mons. Francesco Beschi ha accolto la proposta del Vescovo di Brescia Mons. Luciano Monari. 
 
Nelle prossime settimane dovrebbero essere precisate le modalità dell'accordo. La parrocchia di Bossico resterebbe della diocesi di Brescia, ma verrebbe affidata in cura d'anime ai sacerdoti della parrocchia di Sovere della diocesi di Bergamo.

La particolarità del territorio e la vicinanza alle parrocchie della diocesi di Bergamo hanno sollecitato una nuova forma di collaborazione, punto di partenza per una riflessione pastorale più ampia. 

 
Comunicato stampa della Diocesi di Brescia
 
Oggetto: Notizie circa la cura pastorale della parrocchia di Bossico
 
La parrocchia di Bossico (980 ab.) si trova in provincia di Bergamo e appartiene alla diocesi di Brescia. Recentemente il suo ultimo parroco don Attilio Mutti (2000-2014) è stato trasferito dal vescovo Luciano Monari nelle parrocchie di Anfurro, Angolo Terme, Mazzunno e Terzano. L'amministra-zione temporanea della parrocchia è stata affidata a mons. Oliviero Faustinoni, canonico della Cattedrale di Brescia.
           
L'impossibilità alla provvista di un nuovo parroco residente e l'orientamento della diocesi bresciana per la costituzione delle Unità pastorali avrebbero suggerito l'aggregazione di Bossico alle parrocchie bresciane più vicine di Lovere o Costa Volpino (anch'esse in provincia di Bergamo), ma anche a causa delle distanze considerevoli, sarebbe stata, in ogni caso, problematica per garantire ai fedeli un'adeguata cura.
 
Pertanto, in considerazione di un più opportuno servizio pastorale della comunità cristiana di Bossico, il Vescovo di Brescia ha chiesto alla diocesi di Bergamo di poter provvedere con propri sacerdoti alla cura della parrocchia suddetta.
 
Nel frattempo domenica 13 luglio 2014, l'amministratore parrocchiale mons. Faustinoni, accompagnato dal vicario episcopale per il clero della Val Camonica don Danilo Vezzoli e dal vicario zonale don Ermanno Turla, hanno incontrato i membri del Consiglio pastorale parrocchiale, degli affari economici e i catechisti di Bossico illustrando il percorso attuato al fine di informarli e raccogliere dalla comunità le dovute osservazioni.
           
Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo, ha espresso la sua disponibilità ad accogliere la richiesta bresciana e nelle prossime settimane dovrebbero essere precisate le modalità dell'accordo tra le due diocesi interessate. La parrocchia di Bossico resterebbe della diocesi di Brescia, ma verrebbe affidata in cura d'anime ai sacerdoti della parrocchia di Sovere della diocesi di Bergamo.
banner