• diminuisci dimensione carattere
  • ripristina dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
 Home Page » Curia » Vicariati, settori e uffici » Vicariato Laici e Pastorale » Ufficio Eta' Evolutiva » News » L'Upee propone ai CRE due iniziative di animazione culturale 
L'Upee propone ai CRE due iniziative di animazione culturale







Quest'anno  l’Upee propone ai Cre degli Oratori della Diocesi due iniziative di animazione culturale: ARTEXICRE e INCONTRACRE.
 
La prima dedicata a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni propone 10 laboratori d’arte, che stimolano l’espressività e la creatività dei ragazzi; la seconda, dedicata esclusivamente ai preadolescenti si concentra sui temi interculturali e di animazione missionaria, coinvolgendo i ragazzi in attività coinvolgenti e capaci di provocare in loro la riflessione sui temi della salvaguardia del Creato.
 

 
ArtexiCre 2017
FATTI IN 4 | CREATI AD ARTE
 
Dieci nuovi laboratori per aiutare bambini e preadolescenti a sviluppare uno sguardo nuovo sul CREATO e per scoprire che siamo FATTI IN 4. Siamo fatti di aria, di terra, di acqua e di fuoco. Gli elementi raccontano anche la nostra storia e le nostre emozioni.
 
Siamo CREATI AD ARTE e proprio l’arte può aiutare a CONOSCERE, CONTEMPLARE, VIVERE e CUSTODIRE il Creato. I linguaggi dell’arte stimolano bambini e preadolescenti ad approcciarsi a questo tema e farlo proprio, entrandone in profondità, rielaborandolo grazie all’opera di artisti che l’hanno fatto prima di loro.
 
Cliccando qui si trova la presentazione di tutti i LABORATORI di ArtexiCre 2017. Quest’estate siamo tutti invitati a lasciarci incuriosire dagli elementi che ci circondano e ci costituiscono, dalla natura che diventa arte, ricreata o evocata nelle opere di Cesare Benaglia, Giovanna Bolognini, Manuel Bonfanti e Paolo Facchinetti, artisti bergamaschi che aiuteranno a riscoprirsi CREATI AD ARTE. Se vuoi conoscerli meglio visita questa pagina.
 
Esiste anche un UN BLOG INTERAMENTE DEDICATO AD ARTEXICRE. A questo indirizzo www.artepericre.wordpress.com trovi molte altre anticipazioni sui laboratori, interviste agli artisti e approfondimenti artistici e letterari che potranno servirti come spunti anche per progettare le attività estive.
 

 
IncontraCre 2017
L’ALTRA FACCIA DEL CREATO
 
Spunto prezioso per i laboratori sarà l’enciclica di papa Francesco “LAUDATO SÌ” che pone al centro della riflessione la RELAZIONE tra uomo e Creato. Il Papa invita a non considerare le risorse del Creato come beni da possedere e sfruttare, ma come doni preziosi da rispettare e custodire. Le attività di IncontraCre inviteranno i preadolescenti a riflettere sulla relazione dell’uomo con il Creato, sulla capacità che l’uomo e la donna hanno di intessere rapporti con gli elementi.
 
QUATTRO LABORATORI PER I QUATTO ELEMENTI, ognuno dei quali sarà associato ad un continente. L’Africa è il continente della terra, ricca, ma non proprietaria, di materie prime sempre destinate ad altri. L’Oceania è la terra delle acque, dove l’uomo vive in simbiosi con questo elemento essenziale per la sua vita. L’Asia aiuterà a riflettere sull’aria, purissima sulle vette più alte del mondo e inquinata nelle grandi metropoli, dove si è costretti a indossare mascherine antismog. L’America, infine, sarà associata al fuoco, elemento importante nella cultura dei nativi, che intorno ad esso si radunano e celebrano i riti di passaggio. Ogni attività permetterà ai preadolescenti di scoprire come altri popoli del mondo entrano in relazione con gli elementi, come diverse culture hanno intessuto rapporti di timore, cura, custodia e venerazione del Creato.
 

 
Le proposte si svolgeranno al Patronato San Vincenzo (in via Gavazzeni, 3 a Bergamo) dal 19 giugno al 21 luglio, da lunedì a venerdì, nei seguenti orari:
 
ArtexiCre
dalle 9.30 alle 12.30 oppure dalle 14.30 alle 17.30
 
IncontraCre
dalle 14.30 alle 17.30.
 
E’ possibile partecipare ad ArtexiCre e IncontraCre in contemporanea, scegliendo per i bambini dai 6 ai 10 anni i laboratori d’arte e per i preadolescenti dagli 11 ai 13 anni i laboratori interculturali. È necessaria l’iscrizione (vedi contatti sotto).
 
Per ulteriori informazioni 
UPEE – Ufficio per la Pastorale dell’Età Evolutiva
Tel: 035 278203 | Mail: upee@curia.bergamo.it