• diminuisci dimensione carattere
  • ripristina dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
 Home Page » Curia » Vicariati, settori e uffici » Settore Formazione del Clero » Ufficio Formazione del Clero » News » Prossimi appuntamenti per la Formazione del Clero 
Prossimi appuntamenti per la Formazione del Clero







DIALOGHI CON IL VESCOVO FRANCESCO

  • 16 Ottobre: Cultura giovanile e rapporto intergenerazionale nel cambiamento d’epoca. Introduce il prof. Ivo Lizzola (docente di Pedagogia sociale presso l’Università dei Bergamo). Presso la Comunità del Paradiso (via Cattaneo), dalle 9,30 alle 12. 
  • 27 Novembre: Mondo giovanile, globalizzazione e istanze della politica. Introduce il prof. Nando Pagnoncelli (sondaggista e fondatore dell’Ipsos). Presso la Casa del Giovane dalle 9,30 alle 12.
  • 29 Gennaio: Il vescovo e i suoi preti: presbiterio e Chiesa particolare. Introduce don Giovanni Rota (preside della Scuola di teologia del Seminario). Presso la Casa del Giovane dalle 9,30 alle 12.
CORSO DI ESERCIZI SPIRITUALI PER IL CLERO
Dal 22 AL 26 Gennaio 2018 si terrà il Corso di esercizi spirituali per presbiteri presso la casa dei Dehoniani di Albino (tel 035758711). Predicatore sarà il Vescovo emerito di Fidenza Mons. Carlo Mazza sul tema: Prete chi sei? Una meditazione spirituale sul ministero nell’attuale cambiamento d’epoca. Il corso inizia alle ore 10 di lunedì 22 e termina con il pranzo di venerdì 26. Occorre portare l’occorrente per la concelebrazione. Per iscriversi telefonare al numero 035278233 o 035278208 oppure mandare una mail a segr.formazioneclero@curia.bergamo.it, entro il 10 Gennaio 2018.
 
CORSI RESIDENZIALI
Chi intende partecipare al corso residenziale di Siusi (22-27 ottobre) o della Gazzada (7-12 Gennaio 2018) di cui è stato inviato il programma  ( che si trova comunque anche sul sito della diocesi) fa è pregato, per ragioni organizzative,  di iscriversi al più presto   telefonando al numero 035278208 o mandando una mail a segr.formazioneclero@curia.bergamo.it. La partecipazione a uno dei due corsi è particolarmente raccomandata sia per il tema pastorale che viene proposto (La pastorale dei 20-30enni in una prospettiva vocazionale: saper riconoscere per interpretare e proporre) sia per il fatto che è occasione preziosa di scambio e confronto fra preti di generazioni diverse, con la presenza del Vescovo Francesco. Il metodo di lavoro poi è significativamente stimolante in ordine ad un coinvolgimento e a una riflessione condivisa.
banner