• diminuisci dimensione carattere
  • ripristina dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
 Home Page » Notizie » Notizie dalla Diocesi » 2018 » Novembre » 24 novembre - Le norme della legge europea sulla privacy per parrocchie e istituzioni religiose 
24 novembre - Le norme della legge europea sulla privacy per parrocchie e istituzioni religiose







Sabato 24 novembre dalle 9.30 alle 12.30 presso l'auditorium della Casa del Giovane si terrà un incontro sul tema del nuovo regolamento GDPR sulle privacy che prevede nuove sanzioni in caso di inadempimenti.
 
Sono invitati in modo particolare i parroci, i membri dei Consigli Parrocchiali per gli Affari Economici e gli impegnati nelle Segreterie Parrocchiali che normalmente gestiscono i dati sensibili delle comunità. L’incontro è aperto a tutti coloro che sono interessati a riflettere e discutere su questo tema che oggi apre ampi dibattiti e riflessioni in diverse sedi.
 
Anche la Chiesa italiana si aggiorna sulla privacy.
 
La Conferenza Episcopale Italiana ha approvato un nuovo Decreto generale "Disposizioni per la tutela del diritto alla buona fama e alla riservatezza" come possibilità di conformarsi alle norme al Regolamento Europeo circa la disciplina aggiornata per il trattamento dei dati, che tuteli il diritto alla buona fama e alla riservatezza riconosciuto ai fedeli dal Codice di Diritto Canonico, tenendo conto degli sviluppi del diritto comune civile e nel rispetto dell’autonomia e della libertà della Chiesa.
 
Le novità del Regolamento Europeo esigono un’attenzione accentuata per la fase preliminare di “progettazione” del trattamento e una maggiore responsabilizzazione del titolare a cui è affidata anche la responsabilità della tutela che può essere sanzionata in modo grave.
 
Per le realtà parrocchiali, diocesane, religiose questo nuovo sistema può comportare maggiori oneri e adempimenti, ma insieme offre la possibilità di un rinnovato impegno per la formazione della comunità ecclesiale e, perché no, di una rinnovata collaborazione fra Stato e Chiesa, a livello nazionale ed europeo, nell’interesse dei cittadini/fedeli.
 
Un lavoro significativo di applicazione di queste norme è stato condotto in questi mesi in un confronto tra tutte le diocesi lombarde attraverso l’Osservatorio Giuridico Legislativo Regionale, terrà l’incontro, illustrando i contenuti, le indicazioni, gli adempimenti e le prassi, il responsabile dell'Osservatorio Giuridico Legislativo Regionale, don Lorenzo Simonelli.
 
banner